×

«Giovani e politica - mondi opposti?»

Il titolo della puntata di questa domenica la dice lunga. Spesso si sente dire che i giovani non si interessino più di politica e soprattutto di territorialità. Non hanno più interesse per nulla e non hanno voglia e volontà di mettersi in gioco…ma sarà vero ? Ho deciso di chiederlo ad Andrea Pellandini, un giovanissimo Primo cittadino del suo comune (Roveredo) a soli 25 anni. Percorrendo la strada della vita di Andrea e insieme alle sue ideologie ho cercato di sfatare questo mito e di estrapolare qualche consiglio ultile per i giovani che vogliono far sentire la loro voce e che hanno voglia di mettersi in gioco. Andrea dice bene « la politica è una cosa che va coltivata giorno per giorno, fino a che diventa una parte di te stesso ».